Sunday, August 1st, 2021

BMW cupo su chip short

Secondo BMW, la fine della carenza di chip non è quasi in vista. Il marchio afferma che non vi è alcuna prospettiva di miglioramento, e che mentre vuole aumentare saldamente la produzione EV.

 

L’aspettativa precedentemente pronunciata che la carenza di chip diminuirà nel corso di quest’anno, secondo BMW Production Boss Milan Nedeljkovic è infondata. Di fronte alle notizie automobilistiche Europa riporta che si prevede che il fallimento della produzione è previsto nel prossimo periodo.

Che si tratta di numeri di grandi dimensioni, è ora anche chiaro: BMW ha costruito 30.000 auto meno attraverso il ribort del chip nel 2021. Nedeljkovic riporta le sue preoccupazioni in un momento importante: presso l’arte di produzione del BMW IX elettrico. La carenza di chip trova tutte le auto da ora quasi tutte le marche, ma è ancora più enfaticamente un impatto su EVS. La quota di auto elettriche in figure di produzione BMW deve raddoppiare quest’anno, per un totale del 16%.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *